martedì 6 settembre 2011

Pasticcio di patate

Questa è una versione più veloce e molto semplificata del più tradizionale gattò di patate.



Per 1 porzione di pasticcio di patate:

200gr di patate
2 fette di prosciutto cotto
50 gr di  formaggio brie
1 tuorlo
1 cucchiaio di fecola di patate
2 cucchiai di olio d’oliva
1 cucchiaino di burro

sale qb
pepe qb
noce moscata qb

Fate lessare le patate con la buccia in abbondante acqua salata e, una volta cotte, fatele raffreddare completamente.
Togliete la buccia e grattugiatele grossolanamente in una ciotola.
Aggiungete il tuorlo d’uovo, la fecola, la noce moscata, il sale e amalgamate il composto con un cucchiaio.

In una padella media fate scaldare 2 cucchiai di olio con uno spicchio di aglio in camicia e lasciatelo soffriggere poco meno di un minuto.
Aggiungete in padella 1 cucchiaino di burro , fatelo sciogliere e togliete dal fuoco.
 Versate il composto di patate nel tegame e, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, stendete la base in modo da ricoprire tutto il fondo della padella.

Accendete la fiamma e fate cuocere ogni lato a fiamma viva per 4-5 minuti, fino a doratura.
Per girare la base, aiutatevi girando le patate prima su un coperchio e poi di nuovo in padella con il lato dorato verso l’alto.

Farcite metà base con il prosciutto e il formaggio spezzettato grossolanamente.
Chiudete la metà non farcita su quella non farcita, come fosse una piadina.
Spegnete il fuoco, coprite con un coperchio e fate riposare un paio di minuti prima di servire.

Nessun commento:

Posta un commento